Discarica comunale

Il Municipio di Santa Maria in Calanca informa la spettabile popolazione che in diversi casi si è riscontrato il deposito di cenere nella discarica comunale, tali depositi hanno già causato incendi e da ultimo domenica 19 gennaio 2020.
Il Comune di Santa Maria in Calanca, in virtù anche degli incendi avuti in passato, è stato avvertito dagli organi superiori cantonali di emanare un divieto continuo di accendere fuochi all’aperto di qualsiasi genere.
In considerazione di quanto sopra il Municipio, nella sua seduta del 20 gennaio 2020

DECIDE:

  1. è assolutamente proibito il deposito di cenere nella discarica di Santa Maria in Calanca, i trasgressori verranno puniti con una multa da CHF 2'000.00 a CHF 10'000.00 (escluse tutte le spese provocate da un eventuale incendio, da eventuali procedure conseguenti e da eventuali rilevamenti di cenere sul posto che saranno fatturate separatamente).
  2. di potenziare la videosorveglianza con effetto immediato su tutta la superficie delle parcelle comunali che portano alla discarica, Centro comunale compreso.

IL MUNICIPIO

Iscriviti alla Newsletter

Accetto le condizioni riguardo Privacy e Termini di Utilizzo

Utilizzando il portale accetti il nostro uso dei cookie e trattamento dei dati personali, per una migliore esperienza di navigazione.